Fisco

14 Giugno 2021 | Pubblicato da Redazione Daily Tax

0

Acconto Imu del 16 giugno ed esoneri

Print Friendly, PDF & Email

Il Decreto Agosto, la legge di Bilancio 2021 e il Decreto Sostegni hanno previsto delle condizioni di esonero dal pagamento dell’acconto Imu in scadenza il 16 giugno 2021.

A causa dell’emergenza Covid-19, sono esonerati dal pagamento commercianti, artigiani, professionisti e in generale i titolari di partita Iva che hanno fruito del contributo a fondo perduto e inoltre non deve essere effettuato il pagamento della prima rata solo per gli immobili nei quali i soggetti passivi esercitano la propria attività.

Coinvolti nell’esonero sono, anche, i titolari degli immobili destinati a attività ricettive, alberghiere, fieristiche o adibiti a spettacoli cinematografici, teatri, sale per concerti e via dicendo, mentre il Mef conferma l’obbligo dichiarativo entro il 30 giugno 2021 per gli immobili che hanno beneficiato dell’esenzione Imu da Covid nel 2020. Si segnala che la perdita dell’agevolazione, al contrario, non va dichiarata; questa non vale per gli enti non commerciali poiché la normativa a regime impone ogni anno la presentazione della dichiarazione.

 

Tags: , , , , , , ,


Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@dailytax.it




Back to Top ↑