Mondo Impresa

18 Ottobre 2018 | Pubblicato da Redazione Daily Tax

0

Bando Fabbrica intelligente, Agrifood e Scienze della vita

Print Friendly, PDF & Email

Il Ministero dello sviluppo economico ha pubblicato il decreto direttoriale che stabilisce i termini per la presentazione di domande inerenti al bando ricerca e sviluppo nei settori Fabbrica intelligente, Agrifood e Scienza della vita.

Tramite procedura negoziale il Ministero finanzia progetti di importo tra cinque e quaranta milioni di euro e prevede la concessione di un contributo diretto alla spesa pari ad una quota base del 20% dei costi, a cui si può aggiungere un finanziamento agevolato nel limite del 20%.

Le attività finanziabili riguardano progetti di ricerca e sviluppo industriale all’interno di specifici ambiti. All’interno della Fabbrica intelligente, luogo dove si creano sistemi di produzione adeguati ai bisogni attuali e alle risorse disponibili, quindi nuove strategie industriali, valorizzazione delle persone e produzione personalizzata. Nell’Agrifood con progetti inerenti a nuove tecniche alimentari, packaging, riduzione degli scarti e valorizzazione dei sottoprodotti. Infine, il settore Scienze della vita, i centri di ricerca o industrie che hanno pianificato studi e realizzazioni nella diagnostica avanzata, nelle biotecnologie, sviluppo farmaceutico e nella medicina rigenerativa.

Possono aderire al bando, le imprese che svolgono attività industriale, quelle agro industriali e i centri di ricerca. Inoltre le spese ammissibili riguardano il personale, i costi relativi a strumentazione e attrezzature di nuova acquisizione, i costi di consulenza e spese generali compresi i materiali utilizzati ai fini del progetto. Le domande dovranno essere presentate solamente in formato digitale a partire dalle ore 10.00 del 27 novembre 2018.

Decreto Direttoriale -27 settembre-2018

Tags:


Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@dailytax.it




Back to Top ↑