Mondo Impresa

28 Maggio 2019 | Pubblicato da Redazione Daily Tax

0

Bando Regione Lombardia per progetti di ricerca e sviluppo

Print Friendly, PDF & Email

Ufficialmente riaperto il Fondo di Rotazione per l’imprenditorialità FRIM FESR 2020 destinato a sostenere le attività di ricerca e sviluppo delle PMI lombarde.

L’agevolazione ha una dotazione finanziaria iniziale di 30 milioni di euro (il tasso nominale annuo di interesse applicato alle risorse della linea è fisso e pari allo 0,5 per cento) e consiste in un finanziamento erogato direttamente da Finlombarda con una copertura delle spese fino al 100 per cento dei costi ammissibili. Durata del finanziamento fino a 7 anni, investimento minimo ammissibile euro 100 mila, massimo euro 1 milione.

Le attività finanziabili sono progetti di innovazione destinati a realizzare prodotti e/o processi innovativi rispetto al mercato di riferimento in cui opera l’impresa, nello specifico devono afferire alle seguenti aree di specializzazione: aerospazio; agroalimentare; eco-industria; industrie creative e culturali; industria della salute; manifatturiero avanzato; mobilità.

I costi finanziabili sono quelli relativi al personale dipendente impiegato nelle attività del progetto, all’ammortamento delle attrezzature utilizzate nel progetto, ai servizi e consulenze tecniche e ai materiali utilizzati nella fase di prototipazione. Saranno ammessi programmi di investimento avviati dopo la presentazione della domanda e realizzati entro i successivi diciotto mesi.

Possono presentare richieste le micro, piccole e medie imprese aventi sede operativa in Lombardia ad esclusione di quelle con codice Ateco A (Agricoltura) e H Trasporti (49, 50, 51 e 53). Inoltre i liberi professionisti (sempre in forma singola, anche per conto di uno studio associato nel limite massimo di un libero professionista per studio associato) che abbiano eletto a luogo di esercizio prevalente dell’attività professionale uno dei Comuni di Regione Lombardia e che, per tale attività professionale, risultino iscritti all’albo professionale del territorio di Regione Lombardia del relativo ordine o collegio professionale o aderenti a una delle associazioni professionali iscritte nell’elenco tenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico (elenco Mise).

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente on line sulla piattaforma Bandi online raggiungibile all’indirizzo www.bandi.servizirl.it dalle ore 12:00 del 6 giugno 2019.

 

 

 

Tags: , , ,


Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@dailytax.it




Back to Top ↑