Mondo Impresa

2 Febbraio 2021 | Pubblicato da Redazione Daily Tax

0

I minibond della Camera di commercio

Print Friendly, PDF & Email

Si chiama Minilomb Minibond il progetto sperimentale promosso dalla Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, con il supporto di Innexta (Consorzio Camerale Credito Finanza) per sostenere l’emissione di titoli di debito o obbligazioni (Minibond) da parte di piccole e medie imprese (PMI), anche non quotate in Borsa, con l’esclusione delle banche.

L’iniziativa è suddivisa in due fasi e dal 4 febbraio 2021 sarà possibile presentare la domanda di partecipazione. La prima fase prevede un percorso di accompagnamento e consulenza al collocamento (presso investitori qualificati e/o altre categorie di investitori individuati dal Regolamento Consob sulla raccolta di capitali tramite portali online), offerto da Innexta, attraverso una serie di strumenti, dalla verifica dei requisiti tecnici all’analisi del fabbisogno finanziario e degli obiettivi, passando per incontri formativi e attività di promozione e comunicazione sui media; la seconda fase, invece, offre la possibilità alle imprese che concludono positivamente il percorso di accompagnamento, di aderire al bando promosso dalla Camera di commercio per l’erogazione di un contributo sotto forma di voucher, sino a 6mila euro per impresa, a parziale copertura dei costi di strutturazione dell’operazione di emissione. Lo stanziamento complessivo per l’iniziativa è di 90mila euro.

Milomb Minibond vuole facilitare l’accesso al mercato dei capitali attraverso l’utilizzo di un canale alternativo a quello tradizionale bancario. Per ora saranno selezionate un massimo di quindici imprese in possesso di determinati parametri economico-finanziari, come ricavi delle vendite medi non inferiori a 3 milioni di euro, negli ultimi due bilanci approvati, patrimonio netto positivo, o rapporto tra EBIDTA e oneri finanziari non inferiore a 4.

Le aziende che avranno superato la selezione di Innexta e le prime fasi del suo percorso di accompagnamento, potranno presentare richiesta del voucher (contributo a fondo perduto) alla Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, al fine di ridurre i costi legati all’emissione del Minibond (www.innexta.it/milomb-minibond/ www.milomb.camcom.it).

 

 

Fonte Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi

Tags: , , , , ,


Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@dailytax.it




Back to Top ↑