Mondo Impresa

5 Dicembre 2019 | Pubblicato da Redazione Daily Tax

0

La Camera di commercio contrattualizza gli affitti brevi

Print Friendly, PDF & Email

Nel mercato delle locazioni, il termine guest e host fanno oramai parte del linguaggio comune. Si tratta del conduttore il primo e del locatore il secondo, figure fondamentali di quello che è diventato un fenomeno imprenditoriale: gli affitti brevi con finalità turistica.

L’occupazione di un immobile per un breve periodo di tempo è un business in continua espansione. Nella sola città di Milano sono presenti 2.488 immobili dedicati con 4.155 camere e 9.534 posti letto e data la situazione si è sentito il bisogno, da più parti, di un adeguamento contrattuale a livello nazionale, ossia precise linee guida utilizzabili da tutti.

È con questa finalità che la Camera di commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi, il 4 dicembre 2019 ha presentato a Milano il contratto tipo rubricato “Locazione breve di immobili con finalità turistica”, il primo strumento che serve a impostare correttamente fin dall’inizio il rapporto tra guest e host.

Il testo è costituito da quindici capitoli, una serie di accorgimenti studiati e pensati per le specifiche esigenze degli affitti a breve termine, come il check in e check out, il canone e i termini di pagamento, la cauzione, la sicurezza, le caratteristiche dell’alloggio, gli obblighi di riparazione/manutenzione e il regolamento di utilizzo, un vero e proprio vademecum inerente agli orari di accesso alla casa, divieti di fumo, norme sugli animali domestici e così via.

“La nostra Camera di commercio ha voluto fare maggior chiarezza attraverso la redazione di questo contratto tipo che viene proposto agli operatori a tutela delle parti, sia proprietari che conduttori. Stiamo parlando di un mercato emergente che necessita di regole chiare e univoche in quanto in crescita esponenziale e verso una clientela spesso straniera. Sulla scorta dell’esperienza che sta maturando in particolare la città di Milano, questo contratto tipo – pur non trattandosi di uno strumento obbligatorio – può certamente rappresentare un aiuto concreto che permette di affrontare, con chiarezza preventiva, le numerose problematiche che insorgono quotidianamente su più fronti” ha dichiarato Beatrice Zanolini consigliere della Camera di commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi.

Locazione breve di immobili con finalità turistica

 

Fonte Camera di commercio di Milano, Monza Brianza, Lodi

 

Tags: , , , , , , ,


Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@dailytax.it




Back to Top ↑