Notizie

30 Aprile 2019 | Pubblicato da Redazione Daily Tax

0

Pil primo trimestre 2019

Print Friendly, PDF & Email

Nel primo trimestre del 2019 si stima che il prodotto interno lordo (Pil), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2010, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, sia aumentato dello 0,2 per cento rispetto al trimestre precedente e dello 0,1 per cento in termini tendenziali. Lo annuncia l’Istat con il comunicato stampa del 30 aprile 2019.

Il primo trimestre del 2019 ha avuto una giornata lavorativa in meno rispetto al trimestre precedente e due giornate lavorative in meno rispetto al primo trimestre del 2018.

La variazione congiunturale del Pil è la sintesi di incrementi del valore aggiunto sia nel comparto dell’agricoltura, silvicoltura e pesca, sia in quello dell’industria, sia in quello dei servizi. Dal lato della domanda, vi è un contributo negativo della componente nazionale (al lordo delle scorte) e un apporto positivo della componente estera netta.

La variazione acquisita per il 2019 è pari a +0,1 per cento.

Il ministro dell’Economia e delle Finanze, Giovanni Tria ha commentato positivamente il dato pubblicato dall’Istat: “L’Italia è fuori dalla recessione, nel primo trimestre il Pil è cresciuto dello 0,2 per cento rispetto al trimestre precedente. La stima dell’Istat evidenzia come l’economia italiana abbia quasi integralmente recuperato la caduta del Pil registrata nella seconda metà del 2018”. E ancora: “In un clima di cauto ottimismo, il dato del primo trimestre lascia intravedere che la previsione di crescita annuale (0,2 per cento in termini reali) indicata nel DEF possa essere raggiunta e anche superata se il contesto internazionale sarà moderatamente favorevole”.

Tags: , , , ,


Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@dailytax.it




Back to Top ↑