Notizie

13 Maggio 2021 | Pubblicato da Redazione Daily Tax

0

Quanto e come si litiga durante la pandemia

Print Friendly, PDF & Email

La diffusione del Covid è stata una concausa nell’incremento di alcune tipologie di liti. Nell’anno dell’inizio della pandemia, da marzo 2020 a marzo 2021, è aumentata la litigiosità e il ricorso alla mediazione per i conflitti in materia di affitto d’azienda (+133 per cento) e per le locazioni residenziali e commerciali (+35 per cento). La pandemia ha spinto le parti a rinegoziare i contratti, per le sopraggiunte difficoltà economiche ad adempiere gli obblighi contrattuali. Sono cresciute dell’11 per cento le mediazioni in materia di successione legate anche all’incremento dei decessi. Al tempo stesso, sono calate del 74 per cento le liti in materia di condominio per via delle restrizioni sanitarie che hanno limitato o impedito lo svolgimento delle assemblee condominiali. Questi i principali dati rilevati dalla Camera Arbitrale di Milano e dal suo Servizio di Conciliazione in relazione al deposito delle domande di mediazione nel periodo compreso tra marzo 2020 e marzo 2021.

Nei mesi del lockdown (marzo e aprile 2020) c’è stato un calo del 60 per cento dei depositi di domande di mediazione, in generale per ragioni organizzative: per le restrizioni sanitarie i clienti hanno avuto difficoltà nell’incontrare fisicamente gli avvocati e per la scarsa dimestichezza nell’uso della videoconferenza. Da giugno 2020 si è registrata una ripresa del +70 per cento del deposito dei procedimenti (rispetto al dato medio dei depositi nei mesi di marzo, aprile e maggio 2020). L’attività del Servizio di conciliazione di Camera Arbitrale di Milano oggi è tornata a ritmi pre-crisi.

Si registra un cambiamento qualitativo nelle liti risolte in mediazione: è aumentato del 160 per cento il valore medio delle controversie gestite dal Servizio di conciliazione della Camera Arbitrale di Milano, mentre l’oggetto delle controversie si è spostato dai tradizionali ambiti come controversie bancarie, finanziarie, assicurative e condominiali a quelle in materia di affitto d’azienda (+ 133 per cento) e locazione (+35 per cento).

 

 

Fonte Camera Arbitrale di Milano

 

Tags: , , , , , , ,


Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@dailytax.it




Back to Top ↑