Fisco

3 Febbraio 2020 | Pubblicato da Redazione Daily Tax

0

Telefisco 2020: forfettari senza obbligo di scontrino elettronico

Print Friendly, PDF & Email

I titolari di partita Iva in regime forfettario esercenti attività di commercio al minuto o assimilate possono sostituire l’emissione del documento commerciale (scontrino elettronico) mediante fattura ordinaria o semplificata immediata.

È quanto emerso da una risposta dell’Agenzia delle entrate nel corso di Telefisco 2020.

Il caso riguarda tutte le imprese e professionisti in regime forfettario che da un lato sono obbligati all’emissione dello scontrino elettronico, ma dall’altro sono esonerati dal compilare la fattura digitale. I soggetti in regime forfettario possono comunque scegliere di emettere fattura elettronica e dal 1° gennaio 2020 aderiscono ad un regime premiale (riduzione di un anno dei termini di decadenza per gli avvisi di accertamento) nel caso optino per tale soluzione.

Quindi, il commerciante forfettario, può sostituire lo scontrino elettronico con una fattura ordinaria o semplificata immediata, ossia emessa entro il dodicesimo giorno dall’effettuazione dell’operazione ai fini Iva. Il documento può essere elettronico o cartaceo.

Tags: , , , , , , ,


Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@dailytax.it




Back to Top ↑