Mondo Impresa

24 Settembre 2019 | Pubblicato da Redazione Daily Tax

0

Trend positivo per la cosmesi italiana

Print Friendly, PDF & Email

Secondo il centro studi di Cosmetica Italia (associazione nazionale imprese cosmetiche) il comparto delle imprese cosmetiche italiane continua a crescere e registra a cavallo dell’estate 2019 un andamento costante rispetto agli esercizi precedenti nonostante numerose tensioni nei mercati internazionali e all’interno del paese per quanto riguarda l’incertezza politica. I dati previsionali di chiusura esercizio segnano una crescita, mantenendo la caratteristica anticiclica del comparto, con ritmi medi sempre superiori agli altri settori dei beni di consumo nazionale.

Il consumo interno di cosmetici si approssima ai 10.350 milioni di euro, per un incremento di due punti percentuali superando definitivamente i valori pre-crisi a conferma dell’indifferenza alle congiunture negative del mercato italiano. Il fatturato delle imprese italiane raggiungerà, entro la fine del 2019, gli 11,7 miliardi di euro con una crescita del 2,8 per cento rispetto all’anno precedente.

Nelle proiezioni del 2019, le esportazioni superano i 5 miliardi di euro, + 4,5 per cento, confermando solidità competitiva e recupero di redditività.

L’e-commerce continua a rappresentare il canale più utilizzato per gli acquisti del settore, +22 per cento, dato che giustifica la frenata delle vendite dirette (porta a porta e per corrispondenza) che a fine anno si stima avranno una contrazione del -2 per cento.

Tags: , , , , ,


Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@dailytax.it




Back to Top ↑